Lifestyle

Me, Myself and I

Questo 2017 è stato per me un anno fantastico, di grande crescita e trasformazione. Mi porto così nel 2018 qualche rinuncia, avendo dovuto fare una scelta, ma tante, tantissime emozioni, che se ne dovessi scegliere una sarebbe la vista di Voi che vi allenate ogni santissima sera, entusiasti dell’Arte che pratichiamo alla MaTjan Academy.

Queste immagini che ho negli occhi valgono più di mille mie parole. Grazie di cuore per la vostra stima e per il vostro affetto, ragazzi. Davvero.

Questo 2018 farò tutto ciò che mi sarà umanamente possibile, per crescere e Migliorare, ma come state facendo anche Voi stessi, ed io lo farò per garantirvi sempre un allenamento di qualità che possa sempre emozionarvi, e questo è il motivo per cui, già nel secondo giorno del nuovo anno, sono già in Olanda ad allenarmi e aggiornarmi, per aiutarvi così a sviluppare la vostra espressività e trovare veramente la migliore strada d’apprendimento che fa per Voi.

Più in alto si sale, più risulta difficile rimanere in vetta. Ho una missione non semplice, quella di mantenere un livello sempre alto di qualità d’insegnamento per “impattare” positivamente su tutte le persone che vengono “in contatto” con noi. Nulla potrebbe nuocermi se non riuscire a mostrare degnamente ciò di cui siamo fieri.

Un’Arte Marziale tanto unica quanto rara. Come la Vita.

Chi di voi mi conosce bene, sa quanto non mi siano mai interessati riconoscimenti, titoli o ruoli ufficiali. Fino a poco tempo fa ho dato prova di come ero disposto a fare a meno di una grande carica che ricevetti ultimamente.

Perché? Perché semplicemente non è quello di cui mi nutro, di cui ho bisogno per crescere. Il segreto della mia forza deriva dal fatto che io non mi ponga limiti di obiettivi, allo stesso modo in cui io vi chieda ogni sera, in ogni Training, risultati e riscontri che voi ottenete e che mi date a dura prova, a volte buttandovi giu le vostre convinzioni per poi insieme ricostruirle più forti, ma sempre avanzando le vostre abilità di un cm alla volta.

E credetemi, vederlo con i miei occhi quel passo che fate in avanti, mi da una carica pazzesca, perché è un’energia potente e inesauribile.

Perché i miei occhi attenti notano ogni differenza del vostro corpo, ma soprattutto nei vostri occhi, quando avete sconfitto qualche demone che portavate dentro.

Vi presterei un mio occhio, per mostrarvi la Bellezza scientifica di quest’Arte, e darvi così coraggio, perché quando tutto sembra finito, è lì che inizia un altro emozionante viaggio alla scoperta di se, e dei propri sconosciuti poteri.

Nel frattempo, insieme a Voi,
Guardo avanti,
per un passo, un Colpo, Semper.

PUKUL TERUS.

Ottavio

Nessun commento

Lascia un commento